Bici Pieghevoli

Bici Pieghevoli Bottecchia

Bici pieghevoli Bottecchia: tutte le caratteristiche

Bici Pieghevole Graziella della Bottecchia

  Se stai cercando una bici pieghevole e vuoi un modello che ti garantisca stabilità, resistenza, affidabilità, ma nello stesso tempo anche agilità e leggerezza, allora scegli i modelli Bottecchia. Possono essere acquistati online o anche nei negozi autorizzati, hanno un prezzo accessibile e offrono una serie di innumerevoli vantaggi.

 Bici pieghevoli Bottecchia: la storia

 Il nome completo dell’azienda è “Bottecchia Cicli Srl” e si tratta di una casa produttrice di biciclette totalmente made in Italy. La sua sede infatti si trova a Cavarzere, in provincia di Venezia. Per essere precisi, solo alcune componenti delle bici sono prodotti oltremare, ma l’assemblaggio e le componenti principali, come i telai, sono realizzati in Italia. L’azienda in questione è stata fondata negli anni ’90, quindi può contare su numerosi anni di esperienza. Dal 2016, il marchio Bottecchia è diventato addirittura lo sponsor tecnico del team chiamato “Androni Giocattoli-Sidermec”, che è di stampo professionale ed italiano.

Con il passare degli anni, i modelli delle bici pieghevoli Bottecchia sono diventati sempre più numerosi, evolvendosi a seconda delle innovazioni tecnologiche che venivano ideate. Se vuoi avere delle bici pieghevoli all’avanguardia quindi, puoi stare certo che Bottecchia non ti deluderà. Nonostante l’azienda sia famosa soprattutto per i modelli da corsa, va sottolineato che qualsiasi altra tipologia di bicicletta prodotta possiede caratteristiche vantaggiose. Per quanto riguarda quelle pieghevoli, la prima ad essere realizzata dalla casa produttrice risale al 1963 e si chiamava “Graziella”. Fu disegnata da Rinaldo Donzelli e portò a un vero e proprio boom sul mercato.

Bici pieghevoli Bottecchia: dove e come acquistarle

 Acquistare una bicicletta pieghevole che abbia il marchio Bottecchia è molto semplice: i diversi modelli sono presenti in numerosi punti vendita, diffusi in tutta Italia. La maggior parte di questi si concentrano in Italia, ma ce ne sono alcuni anche in diversi paesi europei. Sul sito ufficiale è possibile visionare la lunga lista dei negozi e anche la relativa mappa con l’indirizzo preciso dei singoli punti vendita.

Online, è possibile anche vedere il catalogo dei vari modelli, per poter iniziare a farsi un’idea su quale modello riesca a rispondere di più ai propri gusti. Se vuoi una soluzione ancora più comoda, potrai farti spedire la tua bicicletta direttamente a casa, senza che tu debba recarti obbligatoriamente presso il punto vendita.

Bici pieghevoli Bottecchia: i vantaggi dei modelli e l’affidabilità

Come già accennato, l’affidabilità del marchio Bottecchia è garantita in primis dai numerosi anni di esperienza che l’azienda ha accumulato, ma anche da altri fattori. Tra questi, c’è la vastità della gamma: le bici pieghevoli sono divise in diversi brand e tra i più importanti ci sono quello del “Reparto Corse”, quello del “Tempo Libero”, il “BeGreen” e “Graziella”. Questo significa che potrai scegliere la tua bici pieghevole per un uso quotidiano e familiare, oppure potrai comprarne una che si adegui di più ad un professionista, una elegante, una elettrica con diverse velocità, e tanti altri tipi.

Le bici pieghevoli Bottecchia sono anche dotate di importanti caratteristiche che le rendono molto durature nel tempo. Una tra tutte è il fatto che alcune parti della bici considerate più “delicate” sono rivestite da materiali differenti, come acciaio o alluminio e a volte anche carbonio. Tali rivestimenti garantiscono una protezione maggiore anche nel caso di urto.

Anche il telaio e i manubri presentano dei vantaggi: i materiali che li compongono li rendono sia resistenti che molto leggeri. Per questo motivo si può affermare che sono dotate di una certa trasportabilità. Di conseguenza sono maneggevoli e leggere, così da poter essere sollevate senza effettuare sforzi eccessivi. Come già accennato, Bottecchia è un’azienda famosa soprattutto per la categoria delle bici da corsa, ultraleggere e in grado di sfruttare al massimo l’aerodinamicità. Queste caratteristiche si riversano anche sulle bici pieghevoli.

Altro fattore positivo è che queste bici sono facilmente richiudibili in pochissimo tempo. Bastano infatti pochi secondi per chiuderle e riaprirle nuovamente, senza dover svolgere operazioni complesse o dover utilizzare viti, ganci ecc…Insomma, anche chi non è pratico del settore, imparerà in fretta a chiudere la sua bici pieghevole e a riutilizzarla senza difficoltà ogni volta che vorrà.

Ideali anche le loro dimensioni, che non raggiungono un’estensione eccessiva, in modo da poter essere inserite facilmente nel portabagagli di qualsiasi auto. Anche chi possiede un’autovettura piccola, non dovrà necessariamente acquistare un portabici. Il risparmio dello spazio è quindi un’altra ottima dote delle bici pieghevoli Bottecchia.

Importante anche l’estetica: anche se le bici pieghevoli Bottecchia non sono famose per questo dettaglio, molte sono studiate per apparire sia pratiche che eleganti e per colpire i gusti di ognuno. Riguardo ai prezzi, quelli dell’azienda in questione non sono particolarmente eccessivi e anche per questo, hanno riscosso un notevole successo sul mercato.

 Bici pieghevoli Bottecchia: i migliori modelli

Come già accennato, i modelli di bici pieghevoli Bottecchia sono veramente tantissimi e la vasta gamma comprende bici elettriche e non, professionali e non, mountain bike, bici per uso cittadino. Tra le migliori presenti in commercio, ci sono le seguenti bici: Graziella Salvador, Graziella Metro 1S, Graziella Genio Eletric 7S.

 Bici pieghevoli Bottecchia: Graziella Salvador

 Disponibile sia in versione blu che bianca, il modello di bici pieghevole Graziella Salvador ha una serie di vantaggi. Tra questi, c’è l’operazione di apertura e chiusura, che richiede 20 secondi circa per poter essere effettuata. Oltre a questo, la bici è famosa per la sua resistenza e leggerezza, caratteristiche dovute al materiale utilizzato per realizzarla: l’alluminio.

Quest’ultimo le garantisce una certa agilità ed anche velocità. Da chiusa la bici misura 86x63x40 cm ed ha un peso totale di soli 15 kg. Questo fattore le garantisce anche una buona trasportabilità. È anche dotata di due fari incorporati: quello anteriore integrato nel telaio e a led omologato, il faro posteriore a led removibile.

Bici pieghevoli Bottecchia: Graziella Metro 1S

 La bici pieghevole Graziella Metro 1S offre una serie di vantaggi per chiunque la utilizzi. Forse sarà proprio per questo che è una tra le più vendute dall’azienda. Prima di tutto la resistenza è alla base di ogni sua componente. A conferirle questa dote è l’acciaio, materiale duraturo nel tempo e in grado di rispondere in modo efficace a qualsiasi tipo di urto, proteggendo il più possibile la stabilità della bici ed anche le sue componenti.

Ideale per essere utilizzata in città, su strade ricche di brecciolino, sentieri pieni di dossi ed anche vie di campagna, ricche di terra. Ha un solo rapporto e il diametro delle sue ruote è di 50.8 cm. Questo fattore le garantisce equilibrio e stabilità anche in caso di carichi pesanti. La forcella è in grado di supportare addirittura un centinaio di kg.

Altro punto a suo favore è la facilità con cui può essere piegata e riaperta: non si devono impiegare più di 20 secondi per riuscirci. Ideale da portare con sé persino sui mezzi di trasporto pubblici, proprio perché da chiusa occupa ancora meno spazio. Fattore che ne permette il facile trasporto è però anche la leggerezza: l’acciaio infatti non la appesantisce, bensì la rende maneggevole.

Bici pieghevoli Bottecchia: Graziella Genio Eletric 7S

 Il nome completo di questo modello è “Graziella Genio Eletric 7S” e, come si può intuire dal nome, si tratta di una bicicletta pieghevole elettrica. È dotata di ben 7 velocità diverse.

Questa tipologia è molto conosciuta perché chi l’ha già acquistata è concorde nel sostenere che la gomma delle ruote è molto resistente, tanto che anche percorrendo territori abbastanza impervi, è molto difficile forare i copertoni. Oltre a questo, la bici rimane stabile su qualsiasi tipo di suolo. Il suo manubrio e i suoi freni BTC alu V-Brake permettono anche di fare brusche virate e frenate sicure. Anche questo modello si riapre e si richiude impiegando non più di una ventina di secondi.

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *